lavori sospetti d’inquinamento e negli spazi confinati

Sicurezza sul lavoro nei lavori in ambienti sospetti d’inquinamento e negli spazi confinati

Normativa, classificazione, organizzazione, documenti e gestione emergenza.

Relatore ing. Carmelo Catanoso

 

Programma Sicurezza sul lavoro nei lavori in ambienti sospetti d’inquinamento e negli spazi confinati

La normativa di riferimento 

  • D. Lgs. n° 81/2008: la rilevanza giuridica del rischio dei lavori in spazi confinati 

  • La Circolare del Ministero del Lavoro n° 42 del 9/12/2010

  • Il DPR n° 177/2011: qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti d’inquinamento o confinati

  • Criteri da adottare per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi

  • Confronto con gli altri Paesi UE e con gli USA (norme OSHA, NIOSH, ecc.)

Lavori negli spazi confinati

  • Cosa s’intende per spazio o ambiente confinato

  • Le varie tipologie di spazi confinati 

  • Quali sono i principali agenti pericolosi potenzialmente presenti

  • I rischi originati dagli agenti pericolosi presenti:

  1. incendio o esplosione

  2. asfissia

  3. sostanze tossiche

Le modalità da seguire per l’esecuzione del lavoro

  • definire preventivamente  “chi fa cosa, coma lo fa, cosa gli serve per farlo, ecc.”

  • individuazione ed assegnazione dei compiti per: accedenti, sorveglianti, supervisori ai lavori e addetti al soccorso

  • il permesso di lavoro

  • l’isolamento dello spazio confinato: verifica energia residua, fluidi in pressione, ecc.

  • la definizione dei sistemi di accesso ed uscita

  • l’esecuzione delle misurazioni strumentali preventive (CO, CO2 , H2S, SO2, CH4 , NO2,  NH3 e Cl2 per la verifica della “qualità” dell’aria

  • l’eventuale bonifica dello spazio confinato

  • l’utilizzo di gas inerti

  • l’esecuzione di lavorazioni particolari: lavori a caldo, ecc.

  • l’esecuzione del lavoro in presenza di inquinanti non eliminabili

  • il sistema di ventilazione da adottare

  • l’uso di attrezzature in particolari ambienti a rischio d’esplosione

  • il sistema di comunicazione da adottare

  • I DPI da utilizzare

  • Le altre tipologie di rischi potenzialmente presenti

  • La valutazione dei rischi:

  • i criteri da adottare: eliminazione, sostituzione o isolamento

  • le informazioni preventive necessarie

  • le indagini da eseguire sullo spazio confinato: cosa conteneva, per quanto tempo l’ha contenuto, a cosa era collegato, cosa c’è intorno, ecc.

  • le verifiche preventive e la strumentazione necessaria: analizzatori, telecamere, ecc.

  • le eventuali bonifiche preventive e le modalità d’esecuzione

  • la gestione della presenza di inquinanti non eliminabili

  • i sistemi di ventilazione

  • i sistemi di controllo della qualità dell’aria

  • i sistemi di illuminazione

  • i sistemi di accesso

  • i sistemi di protezione collettiva da impiegare

  • i DPI da utilizzare

La gestione dell’emergenza per lavori negli spazi confinati

  • La predisposizione del Piano d’Emergenza specifico

  • Le procedure per il controllo e l’allarme in caso d’emergenza

  • Le procedure per isolare l’area o l’impianto

  • Il personale addetto al soccorso: individuazione, idoneità, addestramento e formazione

  • La dotazione indispensabile per il personale addetto al soccorso

  • Le attrezzature d’emergenza necessarie: sistemi di recupero, attrezzature per il soccorso e la rianimazione, mezzi di trasporto, ecc.

  • Le procedure ed i sistemi di comunicazione, interni ed esterni, dell’emergenza  

 

Requisiti per la videoconferenza

I requisiti del collegamento sono riportati nella pagina a questo link

 

Docenti

Ing. Carmelo Catanoso

 

Soggetto organizzatore del corso

Lisa Servizi S.r.l.

 

Responsabile progetto formativo

Ing. Riccardo Borghetto

 

Valutazione finale e attestazioni

A seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato l'Attestato individuale ad ogni partecipante rilasciato dall'ente di Formazione Lisa Servizi srl, accreditato presso la Regione del Veneto.

 

Materiale didattico

Ad ogni partecipante verrà consegnato dispensa cartacea, contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione conseguita.

 

Conservazione dei dati

Tutti i documenti del corso, programma, registro con firme degli partecipanti, lezioni, test di verifica nonché la copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge.

La nor

 

Sicurezza sul lavoro nei lavori in ambienti sospetti d’inquinamento e negli spazi confinati

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*