Corso Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti Modulo Intermediazione

Corso Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti Modulo Intermediazione (Categoria 8)

In collaborazione con Studio Succol Srl

Il percorso formativo per Responsabili Tecnici Gestione Rifiuti è suddiviso in moduli:

 

Descrizione:

Il corso per responsabile tecnico gestione rifiuti modulo intermediazione si propone di formare i professionisti allo svolgimento della verifica di idoneità per l’abilitazione a Responsabile Tecnico, più specificatamente nel modulo specialistico per categoria 8 – intermediazione e commercio di rifiuti.

 

Obiettivi:

La finalità del percorso formativo è fornire supporto ai discenti per la preparazione alle materie oggetto d’esame di abilitazione per Responsabili Tecnici – modulo di specializzazione per cat. 8.

 

Durata del corso: 19 ore

 

Programma Corso Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti Modulo Intermediazione (Categoria 8)

  • Definizioni e responsabilità, adempimenti amministrativi

  • Cenni di diritto commerciale

  • Trasporto intermodale

  • La gestione dei trasporti transfrontalieri di rifiuti con particolare approfondimento al Regolamento n. 1013/2006

Corso Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti Modulo Intermediazione

Docenti: 

Avv. Ballarini Giulia, ha ottenuto la Laurea Magistrale in Giurisprudenza presso l’Università di Padova il 20/04/2017 sviluppando la sua Tesi sui reati ambientali e sul modello organizzativo Legge 231, per poi procedere all’iscrizione all’Ordine degli Avvocati di Treviso in data 20/01/2020.
La sua esperienza lavorativa si sviluppa inizialmente presso lo Studio Legale Stefano Conte di Treviso per poi entrare a far parte dello Studio Legale Associato Sonego & Pisani di Treviso, il cui socio fondatore è attuale Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Treviso.
Vista la propensione nell’esplicare i concetti di sua competenza con spiccata facilità e precisione, è stata incaricata dallo Studio Succol in qualità di docente per quattro percorsi di formazione per Responsabili Tecnici, nello specifico per fornire ai discenti i concetti necessari a superare la verifica di abilitazione per Responsabili Tecnici, modulo intermediazione per imprese in cat. 8, materia Cenni di diritto commerciale.

Dott. Marco Gobbo, Già prima dell’ottenimento della Laurea triennale in Tecnologie Ambientali e Forestali, partecipa al corso per Responsabile Tecnico in materia di gestione dei rifiuti – modulo base. Dopo poco tempo, inizia la propria esperienza lavorativa all’interno dell’azienda SUCCOL S.R.L.
In poco tempo assume il ruolo di docente formatore relativamente a specifiche tematiche di carattere ambientale e di gestione dei rifiuti, per poi divenire Responsabile dell’area tecnica per l’azienda per cui opera.
Visti gli ottimi risultati ottenuti in qualità di docente, viene incaricato di approfondire in uno specifico percorso formativo la materia “La gestione dei trasporti transfrontalieri di rifiuti con particolare approfondimento al Regolamento n. 1013/2006” contenuta nella nuova verifica di abilitazione per Responsabili Tecnici.

Dott. Gianni Dalla Venezia, l’esperienza lavorativa si sviluppa a partire dal 1986 in diversi incarichi all’interno della Polizia Municipale di Venezia. Attualmente ricopre l’incarico di Commissario della Polizia Municipale di Venezia - Responsabile dell’Ufficio Contenzioso con delega del Sindaco di rappresentanza in giudizio legge 689/81.
Viste le sue numerose esperienze da relatore a diversi eventi e corsi di formazione, quali a titolo esemplificativo il “forum di Polizia Locale Convegno Nazionale di Pescantina del 2010”, il “forum dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati (patrocinato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia) – Il codice della Strada fra sanzioni amministrative ed ipotesi di reato” e in particolare il corso Responsabile Tecnico in materia di gestione dei rifiuti modulo A e B, viene incaricato dallo Studio Succol per approfondire, all’interno di uno specifico percorso formativo, le materie trattate nella verifica di abilitazione per Responsabili Tecnici – modulo trasporto per cat. 1, 4 e 5.

 

Requisiti per la videoconferenza

I requisiti del collegamento sono riportati nella pagina a questo link

 

Soggetto organizzatore del corso

Lisa Servizi srl in collaborazione con Succol

 

Responsabile progetto formativo

Ing. Riccardo Borghetto

 

Valutazione finale, attestazioni e materiale didattico 

A seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato l'Attestato individuale ad ogni partecipante rilasciato dall'ente di Formazione Lisa Servizi srl, accreditato presso la Regione del Veneto.

Ad ogni partecipante verrà consegnata copia del materiale didattico, contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione conseguita.

Con l'obiettivo di perseguire una maggior ecosostenibilità, riducendo sprechi di carta e corrente, l'attestato individuale e il materiale didattico saranno forniti tramite supporto elettronico (formato PDF).

 

Conservazione dei dati

Tutti i documenti del corso, programma, registro con firme degli partecipanti, lezioni, test di verifica nonché la copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Lisa Servizi srl che ha organizzato il corso.

 

Corso Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti Modulo Intermediazione

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*